Marco Cappato: ´la Comissió investiga els privilegis de l´Esglèsia Catòlica a Espanya´

Marco Cappato, eurodiputat radical, Brusel.les, 28-VIII-07.

Mi è giunta oggi la risposta ad un'interrogazione parlamentare che avevo presentato sulle esenzioni fiscali della Chiesa in Spagna. La Commissaria per la Concorrenza Neelie Kroes mi ha informato che «la Commissione ha avviato un esame dettagliato dell'esenzione in questione con la collaborazione delle autorità spagnole». 

L'interrogazione riguardava l'esenzione dall'imposta sulle costruzioni, gli impianti e le opere (ICIO) concessa alla Chiesa cattolica in Spagna, con caratteristiche molto simili all'esenzione italiana sull'ICI, ed è la prosecuzione dell'iniziativa di denuncia delle alterazioni alla concorrenza avviata nella scorsa legislatura dal mio collega e compagno radicale Maurizio Turco. Tale attività - sia detto per chi, come il giornale "l'Avvenire", tende a sottovalutare la portata di questa iniziativa - ha già portato al cambiamento della legge sull'IVA spagnola e prosegue ora con le esenzioni spagnole e l'ICI italiana

La Commissione, che ha confermato ieri di aver messo sotto indagine anche l'Italia, chiarisce nella risposta all'interrogazione che «la fase attuale dell'esame è volta a valutare la possibile classificazione dell'esenzione in questione come aiuto di Stato e la sua compatibilità col mercato unico. La valutazione preliminare della Commissione non è tuttavia ancora terminata".

notizieradicali, 29-VIII-07.